Italiano
Dansk
Deutsch
English
Español
Français
Nederlands
Polski
Čeština

Zona ambientale Madrid

Importante!

Madrid ha tre zone ambientali: Madrid/Central ZEZ, Madrid/M-30 LEZ, Madrid/Città LEZ

Nome della zona ambientale: Zona ambientale ZEZ Madrid/Central – Spagna

Zona ambientale in vigore dal: 23/10/2018

Tipo di zona ambientale

Divieti di circolazione (temporanei): attualmente non noti

Divieti di circolazione (permanenti): I veicoli sprovvisti di bollino hanno il divieto assoluto di circolazione. I veicoli muniti di un bollino delle classi B e C possono solo parcheggiare nella zona. I motocicli muniti di un bollino delle classi B e C non sono autorizzati a circolare tra le 22:00 e le 7:00. I motocicli muniti di un bollino della classe 0 e Eco possono circolare senza restrizioni.

Sanzioni: 90 €

Territorio/ estensione della zona ambientale: L’area di Madrid/Central comprende i sei distretti di Palacio, Universidad, Justicia, Sol, Cortes und Embajadores e ha una superficie di 472 ettari.
L’accesso alla ZEZ è limitato, ad eccezione delle strade Santa Cruz de Marcenado, Mártires de Alcalá, Gran Vía de San Francisco, Bailén, Algeciras, Cuesta Ramón, Ventura Rodríguez e Duque de Liria.
Le eccezioni sono dovute al fatto che non esistono alternative a queste strade.
La ZEZ Madrid/Central si riconosce dalla doppia linea rossa lunga 10 km e dai 57 simboli che sono stati dipinti sull’asfalto, così come dai grandi cartelli bianchi e verdi che sono stati installati in oltre 60 strade intersecanti.

Particolarità: I veicoli stranieri non possono ancora ricevere i bollini. Per ottenere un permesso d’ingresso è necessario contattare la Dirección General de Sostenibilidad y Control Ambiental - Ayuntamiento de Madrid (Stadtverwaltung Madrid): dgsostenibilidadymov@madrid.es. I residenti possono inviare un “invito” ai lori visitatori 20 volte al mese, in modo che non abbiano bisogno di bollini o permessi speciali.

Contatto zona ambientale e deroghe: attualmente non note

Esenzioni: attualmente non note

Nome della zona ambientale: Zona ambientale LEZ Madrid/M-30 – Spagna

Zona ambientale in vigore dal: 23/10/2018

Tipo di zona ambientale: Zona ambientale LEZ, dipendente dalle condizioni meteorologiche, con limitazioni al traffico e divieti di circolazione, attivata in seguito all’annuncio di uno stato di preallerta, un avvertimento o un allarme da parte del Comune di Madrid se i livelli di NO2 superano i 180, 200 e 400 µg/m³.

Divieti di circolazione (temporanei): Se il consiglio comunale dichiara ufficialmente un picco di inquinamento atmosferico, è possibile stabilire, in base al livello di inquinamento, un limite di velocità di 70 km/h sulla M-30 e le relative strade di accesso, o, in aggiunta, imporre un divieto di circolazione per i veicoli sprovvisti di bollino sulla M-30 o all’interno della circonvallazione autostradale. Inoltre, il parcheggio dei veicoli muniti di un bollino delle classi B e C è vietato.
Se il picco di inquinamento dovesse persistere per 4 giorni consecutivi, è possibile applicare un ulteriore divieto di circolazione per i bollini della classe B. Inoltre, i taxi possono circolare all’interno della zona solo con i bollini delle classi 0 e ECO.

Divieti di circolazione (permanenti): attualmente non noti

Sanzioni: 90 €

Territorio/ estensione della zona ambientale: L’area della zona ambientale di Madrid/M-30 copre il centro della città. Si tratta di 7 dei 21 quartieri (distritos) di Madrid: 1 Centro, 2 Arganzuela, 3 Retiro, 4 Salamanca, 5 Chamartín, 6 Tetuán, 7 Chamberí situati all’interno della circonvallazione dell’autostrada M-30.

Contatto zona ambientale e deroghe: attualmente non note

Esenzioni: attualmente non note

Nome della zona ambientale: Zona ambientale LEZ Madrid/Città – Spagna

Zona ambientale in vigore dal: 23/10/2018

Tipo di zona ambientale: Zona ambientale LEZ, dipendente dalle condizioni meteorologiche, con limitazioni al traffico e divieti di circolazione, attivata in seguito all’annuncio di uno stato di preallerta, un avvertimento o un allarme da parte del Comune di Madrid se i livelli di NO2 superano i 180, 200 e 400 µg/m³.

Divieti di circolazione (temporanei): Se il consiglio comunale dichiara ufficialmente un picco di inquinamento atmosferico, è possibile stabilire, in base al livello di inquinamento, un limite di velocità di 70 km/h sulla M-30 e le relative strade di accesso. In caso di ulteriori livelli di allarme inquinamento, solo i veicoli muniti di un Distintivo Ambiental sono autorizzati a circolare in tutta l’area urbana e il parcheggio dei veicoli muniti di un bollino delle classi B e C è vietato sui parcheggi SER.
Nel caso di un livello di allarme più elevato, solo i veicoli delle classi 0 e ECO sono autorizzati a circolare in tutta la città di Madrid e il parcheggio dei veicoli muniti di un bollino delle classi ECO, C e B è vietato sui parcheggi SER.

Divieti di circolazione (permanenti): attualmente non noti

Sanzioni: 90 €

Territorio/ estensione della zona ambientale: La città di Madrid è divisa in 21 quartieri (distritos), che a loro volta sono suddivisi in diversi rioni (barrios). I 21 quartieri della zona LEZ Madrid/Città sono:
1 Centro, 2 Arganzuela, 3 Retiro, 4 Salamanca, 5 Chamartín, 6 Tetuán, 7 Chamberí, 8 Fuencarral-El Pardo, 9 Moncloa-Aravaca, 10 Latina, 11 Carabanchel, 12 Usera, 13 Puente de Vallecas, 14 Moratalaz, 15 Ciudad Lineal, 16 Hortaleza, 17 Villaverde, 18 Villa de Vallecas, 19 Vicálvaro, 20 San Blas, 21 Barajas.

Contatto zona ambientale e deroghe: attualmente non note

Esenzioni: attualmente non note

Buono a sapersi...

Tutti i divieti di circolazione attuali e ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra App Green-Zones.