A partire dal 2017/2018?- Bollino blu tedesco

Il 09/08/2016 è stata sospeso il lancio del bollino blu tedesco! Il Ministero dell’Ambiente posticipa i progetti di introduzione del bollino blu tedesco e delle zone ambientali blu a traffico limitato in Germania.
Il ministro dell’Ambiente Hendricks voleva introdurre quanto prima il bollino blu tedesco, allo scopo di produrre una rapida diminuzione delle emissioni NOx nelle città e poter avviare l’identificazione dei veicoli a diesel non inquinanti.
Secondo il sottosegretario di stato del Ministero dell’Ambiente Jochen Flasbarth un gruppo di lavoro composto dalla Conferenza dei Ministri dei Trasporti prevede di elaborare un piano alternativo entro l’autunno 2016.

Il ministro federale dei Trasporti Alexander Dobrindt, il quale si dichiara da sempre contro questo progetto, ritiene che sarebbe più efficace concentrarsi in un primo momento solo su veicoli in costante circolazione come autobus, taxi e auto di stato.

Il sottosegretario Flasbarth continua nonostante tutto ad essere dell’opinione che le emissioni di ossido l’azoto mettono in pericolo la salute dei cittadini nei centri urbani e sottolinea la necessità di intervenire rapidamente. Secondo le sue dichiarazioni in Germania l’emissione di ossido d’azoto colpisce almeno 400.000 persone, le quali vivono in zone altamente trafficate. Già circa 80 città tedesche superano i valori limite di quantità nell’aria di biossido d’azoto.