Introdotti altri bollini ambientali in Europa!

Informati adesso ed evita le sanzioni!

Green-Zones è il portale d’informazione sulle zone ambientali in Europa e sui divieti di accesso previsti per la circolazione stradale

In Europa aumenta il numero dei divieti di accesso al traffico e dei nuovi bollini ambientali

A causa dei crescenti livelli di polveri sottili e di ossidi di azoto nelle città e nelle aree urbane, la circolazione stradale europea è sempre più caratterizzata da divieti di accesso locali e da zone ambientali a traffico limitato.
La riduzione dei fattori di rischio provocati da polveri sottili e diossido di azoto è prevista dalla direttiva UE 2008/50/CE relativa alla qualità dell’aria ed entrata in vigore l’11 giugno 2008. Tale direttiva è alla base sia delle disposizioni e dei regolamenti attuati a livello regionale o nazionale nei singoli Paesi UE, sia delle complesse ordinanze e deroghe nazionali o locali che vengono applicate nelle città e nei Comuni.

Green-Zones mette a disposizione del traffico commerciale e turistico europeo una panoramica sulle zone ambientali istituite nei diversi Paesi, sui bollini ambientali necessari per accedervi e sui regolamenti e deroghe locali in vigore. Inoltre su Green-Zones è possibile acquistare i bollini necessari per accedere alle varie zone ambientali a traffico limitato evitando così di incorrere in sanzioni talvolta anche molto elevate.

Il bollino Crit’Air, introdotto in Francia il 1° luglio 2016, si suddivide in 6 classi/colori. Esso è obbligatorio per tutti i tipi di veicolo e in tutte le zone ambientali francesi a traffico limitato. I veicoli più datati, che non hanno diritto al bollino Crit’Air, non potranno più circolare durante il giorno ...
Il bollino ambientale austriaco, introdotto in Austria il 1° gennaio 2015, si suddivide in 6 classi/colori. Esso è valido per tutti i tipi di veicolo nelle zone ambientali a traffico limitato in Austria. Attualmente è obbligatorio solo per i veicoli commerciali, mentre per le automobili l’acquisto è ancora facoltativo ...
Il bollino CO2/bollino climatico, introdotto in Europa nel 2010, si suddivide in 3 classi/colori. Esso è disponibile per tutti i tipi di automobile e serve a finanziare progetti internazionali a tutela del clima, compensando in forma del tutto volontaria le emissioni del proprio veicolo fino a 257 g di CO2 per ogni km ...
Il bollino ecologico danese, introdotto in Danimarca il 1° novembre 2011, è assegnato a tutti gli autobus ed autocarri che rispondono ai requisiti della categoria EURO 4. Esso è obbligatorio per i veicoli superiori a 3,5 t che vogliono transitare nelle diverse zone ambientali danesi senza incorrere in sanzioni che possono arrivare fino a 2.700 Euro ...

Le zone ambientali a traffico limitato in Europa

Quando, dove e in che modo vengono istituite le zone ambientali in Europa? In quali città?

Con circa 40 siti internet in Europa, in parte in ben 25 lingue differenti, Green-Zones fornisce informazioni dettagliate in materia di zone ambientali a traffico limitato e relativi bollini ambientali.

In questa pagina è possibile avere una panoramica sulle zone ambientali attualmente in vigore o in fase di progettazione in Europa. I bollini corrispondenti, necessari per circolare nelle rispettive zone ambientali, sono acquistabili nei nostri negozi online e sui nostri siti internet.

Per maggiori informazioni sulle singole zone ambientali a traffico limitato e sui bollini ambientali in vigore nei diversi Paesi procedere in questo modo: cliccando sull’immagine del bollino di interesse, si aprirà una pagina informativa dalla quale è possibile accedere al portale del singolo Paese e al relativo negozio online.

In alternativa, è possibile utilizzare la mappa europea dei bollini ambientali riportata qui a sinistra che rimanda al rispettivo sito internet attraverso un pdf interattivo.

Blaue Plakette N OX 2017 (Guilloche)
Nell’aprile 2016 in Germania è stata sancita l’introduzione del bollino blu. Questo bollino degli ossidi di azoto, insieme con la creazione di apposite zone ambientali blu a traffico limitato, servirà a ridurre i valori di NOx nelle città. Il Ministero dell’Ambiente tedesco, tuttavia, ha momentaneamente sospeso l’introduzione del bollino blu ed è alla ricerca di altre possibili alternative ...
Dal 2017/2018 in Repubblica Ceca sarà introdotto il bollino delle emissioni “Emisni-Plaketa”. Esso è obbligatorio per le automobili, gli autocarri, gli autobus e i motocicli e viene rilasciato nella versione rossa, gialla e verde per i veicoli EURO 3 e EURO 4. A partire dalla suddetta data, in tutta la Repubblica Ceca, potranno essere istituite zone ambientali a traffico limitato, così come già previsto a Praga per il 2017/2018 ...
Grüne Plakette B MK 5653 (Guilloche)
Dal 1° gennaio 2008 in Germania è stato introdotto il bollino ambientale verde. Questo bollino, denominato anche bollino delle polveri sottili, è previsto per i veicoli EURO 4 che vogliono transitare nelle zone ambientali verdi tedesche. In Germania il bollino ambientale verde è obbligatorio per tutti i veicoli a più assi e da anni abbatte con successo il livello delle polveri sottili nelle città tedesche ...
Il 1° ottobre 2015 in Germania è stato introdotto il bollino per i veicoli elettrici. Questo bollino permette agli elettroveicoli di usufruire di alcune agevolazioni per il parcheggio e di utilizzare le corsie preferenziali degli autobus. Il bollino tedesco per i veicoli elettrici è previsto solo per i veicoli elettrici non immatricolati in Germania e serve ad equiparare questi ultimi ai veicoli elettrici tedeschi, identificati invece con una targa speciale riportante una E ...
Le polveri sottili e gli ossidi di azoto, soprattutto dei motori diesel, sono il motivo principale dell’introduzione dei bollini ambientali e delle zone ambientali a traffico limitato in Europa. Maggiori informazioni relative agli ossidi di azoto e alle loro dirette ripercussioni sulla nostra salute sono consultabili in questa sezione ...
Con più di 40 siti internet, in più di 20 lingue, Green-Zones fornisce informazioni in materia di polveri sottili/ossidi di azoto, ambiente e CO2 così come sulle varie restrizioni della circolazione stradale nei Paesi europei, causate dall’introduzione sempre più frequente di zone ambientali a traffico limitato ...
In questa sezione è disponibile una panoramica dei diversi bollini per le polveri sottili, gli ossidi di azoto, i veicoli elettrici, le emissioni di CO2 e i bollini ambientali previsti dalle diverse autorità nazionali. Sul portale, inoltre, è possibile richiedere i bollini necessari per circolare nel rispettivi Paesi europei ...